ANNULLATA LA COLLAB J BALVIN & MCDONALD’S

2 mins read
Start

Brutte notizie per i fan di J Balvin che lo scorso autunno hanno ordinato del merch dalla sua collaborazione con McDonald’s. I prodotti non saranno mai rilasciati. A dichiararlo è Vibras Lab, la società che gestisce il cantante reggaeton colombiano. Qualche giorno fa ha inviato un’e-mail ai clienti affermando che gli ordini sono stati annullati a causa di un problema di fornitura e che inoltre i prodotti “non ha soddisfavano le nostre aspettative“. Ma non tutto è perduto. I clienti saranno rimborsati e riceveranno un regalo: un berretto e una lettera di J Balvin.

La linea di merchandising includeva felpe, cappelli, occhiali da sole, pantofole, sedie pieghevoli e altro ancora. Il tutto decorato con colori elettrici ispirati agli anni ’80. Gli articoli di questa collezione sarebbero serviti come cimeli più permanenti della vera partnership tra J Balvin e McDonald’s. Il “menu J Balvin” composto dall’ordine preferito del cantante: un Big Mac senza sottaceti, patatine fritte con ketchup e un Oreo McFlurry.

Tuttavia pensiamo che la causa di questo annullamento e la non soddisfazione abbia altri motivi. Non dimentichiamoci che la notizia è uscita a poca distanza da una delle più importanti e significative collaborazioni per il fast food. Quella con il rapper Travis Scott. Il “menu Travis Scott” ha avuto così tanto successo da essere protagonista anche di un video virale sul social TikTok. In seguito studiato e replicato anche dai dipendenti della catena per stare al passo con il trend. Una partnership che ha soddisfatto e non poco, entrambe le parti. Secondo Forbes, Scott ha guadagnato 20 milioni di dollari dall’accordo e McDonald’s ha ottenuto un aumento delle vendite e una rinnovata rilevanza tra i giovani.

Il successo inaspettato ha sicuramente incoraggiato l’azienda di fast-food a raddoppiare la collaborazione con le celebrità; Ma dall’altra parte sospettiamo che queste celebrità siano non poco “insicure” di non poter eguagliare o superare il successo del rapper di Houston.

Previous Story

PUÓ UNA SNEAKER AIUTARE L'FBI ?

Next Story

NIENTE "LIKE" ALLE PAGINE FACEBOOK

Latest from News

GLI NFT DI STRANGER THINGS

Netflix ha collaborato con Candy Digital per produrre una serie di oggetti da collezione NFT di Stranger Things. La prima raccolta