RAF SIMONS X FRED PERRY

1 min read
Start

C’è tutta la ricerca culturale del designer belga legata alle subculture giovanili dagli anni Settanta agli anni Novanta nella nuova collezione tra Raf Simons e Fred Perry. Una collezione SS20 di capi unisex che raccontano l’ attitudine del  Do It Yourself” punk.
Lo stilista belga, di recente chiamato a co-dirigere Prada insieme alla signora Miuccia (articolo qui), non ha mai nascosto il suo forte legame con la Youth Culture. «Quando ho iniziato, mi sono focalizzato sui giovani e sulle subculture, e Fred Perry è stata una importante fonte di ispirazione», ha affermato Raf Simons.
Il focus sono le fotografie di Gavin Watson e George Plemper, tratte da un archivio di quasi 20.000 immagini realizzate in oltre 35 anni di lavoro e conservate oggi dallo YOUTH CLUB Preservation Programme – l’organizzazione no-profit che lavora per preservare, digitalizzare, condividere e celebrare le immagini della storia della cultura giovanile.

 

Una nuova serie Fred Perry x Raf Simons composta da polo, t-shirt, camicie, felpe girocollo o con cappuccio sono decorate da stampe fotografiche e applicazioni che riproducono alcune delle immagini più rappresentative di Watson. La collezione unisex è declinata nei colori classici del nero, blu e bianco, e caratterizzata dalla simbolica corona d’alloro del brand che compare sui capi come se fosse una spilla argentata. Un distintivo di aggregazione giovanile oltre che culturale.

Previous Story

LE SNEAKERS SUL MERCATO DI QUESTO WEEKEND

Next Story

TOMMY HILFIGER E I LOONEY TUNES

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi