HARRY LAMBERT, LO STYLIST DI HARRY STYLE

3 mins read
Start

Harry Lambert è lo stylist più desiderato del momento. Ex stagista da Vogue UK e stylist di Topman, oggi è l’autore dello stile di un altro Harry, Harry Styles. E l’outfit del cantante che si è esibito il 14 marzo per la prima volta ai Grammy Awards, aggiudicandosi la statuetta per la miglior interpretazione pop solista, porta la sua firma. Harry ha aperto la serata esibendosi sulle note di Watermelon Sugar, il singolo che fa parte del suo secondo album da solista, Fine Line.

Lambert ha scelto per lui Gucci, brand di cui il cantante britannico è testimonial e che ha indossato in tutte le grandi occasioni. Compreso il red carpet del Met Gala 2019 di cui era ospite speciale insieme al direttore creativo del brand, Alessandro Michele. «Questo è il primo Grammy di Harry, e quindi volevamo fare qualcosa che fosse britannico ed eccentrico. Un po ‘rock’ n ‘roll e un po’ camp. L’abbiamo fatto con il mix di tweed e boa, che rappresentano l’essenza british» ha raccontato Lambert in un’esclusiva a Vogue America.

Harry Style e Alessandro Michele al Met Gala 2019

Ha spiegato anche la scelta di due look molto simili (nella forma) per il red carpet e per l’esibizioni, entrambi abbinati a un boa colorato. «Il taglio dell’abito di Styles è servito per collegare il suo momento pre-spettacolo alla performance. Era importante per tutti noi che la silhouette del palco fosse la stessa del tappeto rosso, ma che l’aspetto reale fosse agli opposti. Uno è modellato e vibrante e l’altro è più elegante e sexy».

Ma non c’è solo Gucci nel guardaroba pensato da Lambert. Ha anche portato alla fama lo stile del designer emergente Palomo Spain, indossato sulle pagine del magazine Variety. Lambert, con un account Instagram da mezzo milione di follower, ha recentemente vestito anche i protagonisti dell’ultima stagione di The Crown, Emma Corrin (che interpreta Diana Spencer) e Josh O’Connor (il principe Carlo). Per i red carpet virtuali dei Critics’ Choice e dei Golden Globes, per Emma Corrin, Lambert ha scelto un look di Schiaparelli Haute Couture e uno di Miu Miu. Per Josh O’Connor, invece due look Loewe, il brand spagnolo disegnato dal britannico Jonathan Anderson.

Previous Story

LES FLEURS, IL NEGOZIO DI FIORI DI JACQUEMUS

Next Story

LA BATTAGLIA (FINITA) TRA TELFAR E GUESS

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi