AMAZON VS NETFLIX: Making the Cut o Next in Fashion?

La battaglia a colpi di taglia e cuci sta per iniziare e gli sfidanti in campo sono due pesi massimi: Amazon Prime Video e Netflix.
I due colossi dell’intrattenimento digitale hanno infatti annunciato (quasi in contemporanea) il lancio di un reality show dedicato al mondo della moda in cui i concorrenti dovranno cimentarsi in una serie di prove in cui dovranno dimostrare le loro competenze tecniche e manuali in materia.
In palio la possibilità di lanciare una propria collezione moda e una visibilità che solo due giganti come Amazon e Netflix potrebbero offrire. A questo si aggiungano le prestigiose collaborazioni in ambito moda siglate per l’occasione: le collezioni firmate dai vincitori potranno infatti contare sulla potenza dei canali distributivi offerti dai rispettivi partner commerciali: Net-a-porter e Amazon Fashion.
I format sono molto simili tra loro e il pubblico a cui si rivolgono è decisamente lo stesso. Nell’attesa di vedere come andrà a finire questa battaglia, andiamo a scoprire qualche dettaglio in più.

Making the Cut. La serie sarà presentata in anteprima il 27 Marzo su Amazon Prime Video. Lo show sarà presentato da Heidi Klum, ex conduttrice di Project Runway, e da Tim Gunn, mentore e produttore all’interno dello stesso programma. Il cast sarà composto da 12 concorrenti che verranno valutati da una giuria che vedrà alternarsi nel corso delle puntate una serie di nomi illustri nell’ambito moda. Tra i giudici già resi noti figurano nomi di primo piano come Naomi Campbell, Carine Roitfield, Joseph Altuzarra e, immancabilmente, l’influencer italiana più in vista del momento: Chiara Ferragni.
Al vincitore, un cospicuo premio da 1 milione di dollari da utilizzare per lanciare la propria collezione e, soprattutto, la possibilità di venderla in tutto il mondo attraverso i potenti canali distributivi di Amazon Fashion.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Fashion’s favorite duo is back! @HeidiKlum and @TimGunn reunite to host our new global fashion series #MakingtheCut. Don’t miss the season premiere March 27th on @AmazonPrimeVideo ✂️

Un post condiviso da Making the Cut (@makingthecuttv) in data:

Next in Fashion. In arrivo in anteprima il 29 Gennaio su Netflix. La conduzione sarà affidata a Tan France, stilista affermato ed ex conduttore di Queer Eye, altro noto programma dedicato al mondo del fashion trasmesso a inizio 2018, sempre su Netflix. Ad affiancarlo ci sarà l’influencer e designer britannica con oltre 3 milioni di follower, Alexa Chung.
Il cast sarà composto da 18 talenti emergenti con all’attivo piccole collaborazioni con alcuni brand affermati che si contenderanno i 250.000 dollari in palio da investire nella propria collezione. Anche in questo caso i partner coinvolti sono di primo piano, a cominciare dal sito di shopping luxury Net-a-porter che metterà a disposizione i suoi canali distributivi al fortunato vincitore che emergerà al termine delle 10 puntate.
Anche in questo caso la giuria sarà composta da esperti del settore che si alterneranno nel corso degli episodi. La lista completa non è ancora stata resa nota ma, a giudicare dai nomi messi in campo per il momento, si tratterà di personaggi di primo piano nel mondo del fashion, a cominciare dalla direttrice globale degli acquisti per Net-a-porter, Elizabeth von der Goltz, passando per la fashion director di Instagram, Eva Chen, e dalla stilista delle star di Hollywood, Elizabeth Stewart.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Fashion won’t wait. Next In Fashion’s trailer drops tomorrow! Tag a friend who needs to be at this runway show…

Un post condiviso da Next In Fashion (@nextinfashion) in data:


E’ presto per sapere come andrà a finire ma una cosa è certa: in una sfida senza esclusioni di colpi tra due colossi come Amazon e Netflix, lo spettacolo è assicurato.