RIVELATA LA CAPSULE GUCCI X THE NORTH FACE

3 mins read
Start

A settembre nel bel mezzo della Milano Fashion WeekGucci  con un inaspettato annuncio è riuscito a catturare la totale attenzione di tutti gli amanti del fashion system. L’oggetto era una prima  e inaspettata collaborazione con The North Face. Il comunicato era arrivato attraverso i portali Instagram e TikTok della maison fiorentina. E così dopo quasi tre mesi di attesa, la collaborazione Gucci x The North Face è stata rivelata.  Esplora a 360 ° l’universo moda . Dal prêt-à-porter, alle calzature per la montagna, dalle tende ai sacchi a pelo. Gli scatti della capsule collection portano la firma di Daniel Shea.

 

Gucci porta il suo immaginario mondo anni ’70 in un’escursione insolita fra le montagne. I due brand hanno creato una capsule collaborativa che, oltre agli abiti, include tutto quello che potrebbe servire per una vacanza in campeggio. Ed ecco cappotti imbottiti in piuma d’oca, bomber e zaini recuperati dagli archivi anni ’70 di The North Face ornati dall’impronta distintiva di Alessandro Michele; Colori fluo e pattern floreali solo all over. Altri articoli chiave sono T-shirt, felpe e giacche con lo speciale logo Gucci x The North Face. Oltre a camicie dai motivi audaci e tute dai colori vivaci. La collezione presenta anche uno scarpone da trekking in tre colori (marrone, nero e crema) con la suola Goodyear, lacci simili a corde e il logo della collezione sul lato.

 

Ultimo ma non per importanza, il materiale usato per realizzare la collection è l’ECONYL, un tessuto in nylon realizzato con fibre che possono essere riciclate e ricreate, rientrando perfettamente negli obiettivi di sostenibilità portati avanti da entrambi i brand.

La capsule Gucci x The North Face arriverà negli store del mondo solamente a gennaio. Ma farà il suo primo debutto il 29 dicembre nello store Gucci Pin di Pechino, in Cina. Successivamente sarà distribuita negli altri negozi del paese. Una scelta, pensiamo, presa in seguito alla recente partnership con la piattaforma Tmall del Gruppo Alibaba. Questo ha permesso alla griffe fiorentina di entrare nel mercato del lusso cinese. Qui sarà presente con due flagship store digitali: uno per l’abbigliamento e uno per il beauty. 

Previous Story

WELCOME TO OAK + ALMOND

Next Story

LA MACCHINA DEL FUTURO ? SARÀ APPLE

Latest from Fashion