QUALCHE IDEA MAKE UP PER IL CAPODANNO

4 mins read
Start

Una volta passato il Natale, si comincia a pensare a come truccarsi per il Capodanno. La festa dell’Ultimo dell’Anno è il momento giusto per giocare con brillantini, colori audaci e qualche strass per creare un trucco occhi, viso o labbra che stupisca. Nonostante si voglia un trucco che resista tutta la notte, non bisogna dimenticare alcune regole di bon ton per non esagerare: Il makeup deve avere un unico focus. Potete scegliete se puntare su uno sguardo magnetico o su un paio di labbra da baciare. Per trovare le giuste idee trucco Capodanno lasciatevi ispirare da queste quattro idee makeup 2020.

1.EYELINE GRAFICO
Sui social si sta sempre di più assistendo a questo trucco occhi decisamente originale e contemporaneo. L’eyeliner non è più una linea unica che percorre la rima cigliare superiore, ma con la matita nera ora potete creare dei veri e proprio giochi di linea. Possono andare oltre la rima cigliare superiore, arrivare fino alla tempia, oppure contornare l’intera palpebra mobile. Via libera anche ai colori.

 

2.GLITTER OVVUNQUE
I glitter sono perfetti per brillare la notte di Capodanno 2020! Potete scegliere se optare per un tocco leggero sugli occhi o cospargere di glitter l’intera palpebra mobile, sbavando strategicamente verso l’esterno dell’occhio. L’effetto wow è assicirato! Ma se sull’occhio non vi piace, perché non illuminare le sopracciglia? In questo caso, però, il trucco occhi dovrà essere limitato al mascara e il resto del makeup molto basic.

 

3.I STRASS O LE PERLE
Gli strass si possono usare in alternativa ai glitter per la notte di Capodanno e regalano un twist unico anche al makeup più semplice. Non devi fare altro che distribuire gli strass sulla rima cigliare superiore dopo aver passato l’eyeliner nero. Per un effetto ancora più sorprendente puoi applicare un paio di strass, in verticale, sotto la rima cigliare inferiore, come se fosse una goccia.
Tuttavia, potete sostituire gli strass con delle perle (una delle tendenze del 2020). Su una base molto naturale e scaldata solo da una pennellata di ombretto colorato, usate due piccole perle per creare un makeup tridimensionale.

 

4.SMOKEY EYE ALTERNATIVO 
Chi ha detto che lo smokey eye è solo nero? In alternativa c’è il blu elettrico. È un colore audace ma, se ben calibrato, ha un grande effetto. Inoltre il blu è stato eletto come colore Pantone del 2020. Il Classic Blue è la nuance che vi farà dimenticare abbinamenti classici come il nero con argento e oro. Ma se il blu non fa per voi, potete optare per una palette di ombretti color oro o bronzo. Oppure ombretti dai colori metallici come il verde, il fucsia e il viola. Potete applicarli o in questo ordine sulla palpebra sfumandoli con un tocco d’oro all’angolo interno, o singolarmente. Finisci questo trucco occhi con una riga di matita nella rima interna inferiore e del mascara, entrambi neri.

 

5.IL TRUCCO DAL TOCCO CLASSICO
Se nessuna idea presentata precedentemente vi ha colpito, allora andate sul sicuro con un look elegante ma non troppo appariscente. La scelta più ovvia è premiare un make up occhi con un tocco di eyeliner nero e un rossetto intenso. A chi ha gliocchi grandi consigliamo di continuare l’effetto dell’eyeliner con la matita nera sotto gli occhi, mentre per chi ha gli occhi piccoli ciglia finte e una codina di eyeliner allungata verso l’alto. In alternativa al rossetto rosso lucido potremo scegliere tonalità porpora, rubino o color corallo, in base alla nuance che valorizza meglio il nostro incarnato.

Previous Story

ROMA RIPORTA IL COLOSSEO ALLE ORIGINI

Next Story

IN VISTA DEI SALDI, QUALCHE CURIOSITÀ SULLA STORIA

Latest from Beauty

OFF-WHITE DEBUTTA NEL BEAUTY

Off-White debutta nell’universo beauty con Paperwork un concept  genderless incentrato sull’espressione personale.