PERSO BY L’ORÉAL: IL MAKE UP DEL FUTURO

Quante volte non siamo mai soddisfate del nostro fondotinta perché evidenzialo stacco tra collo e faccia o del nostro rossetto che non ha mai la tonalità desiderata o immaginata nella nostra mente. Ma da oggi basta problemi. Grazie ad una app per smartphone, ora tutte le donne potranno avere una pelle perfetta e vellutata. 
Siamo a Las Vegas dove fino a domani 10 gennaio, va in scena il CES 2020 (Consumer Electronics Show), la fiera dell’elettronica con tutte le novità nel campo dell’intelligenza artificiale e della tecnologia. Un settore che sta coinvolgendo sempre di più anche il mondo dell’estetica, dalle nuove colorazioni per capelli fai da te alle unghie finte 3D. E da oggi grazie a Perso, il dispositivo presentato da L’Oréal (con lancio sul mercato nel 2021) ognuna di noi potrà creare creme, rossetti e fondotinta su misura.
Perso è un mixer intelligente dotato di una stampante in 3D. Ma come funziona ? Il primo step è l’app dedicata, che attraverso le foto del viso analizza la pelle, ci combina le condizioni ambientali in cui vive come la presenza di pollini, umidità, raggi UV, temperatura, qualità dell’aria, e poi voilà, formula la “ricetta” per creme e fondotinta 100% su  misura. La miscela personalizzata fuoriesce dai tre fori nella parte superiore del dispenser, che contiene al suo interno tre cartucce intercambiabili, acquistabili una volta finiti tramite l’app. 
Questo discorso vale anche per la personalizzazione dei rossetti, una scelta pressoché infinita di tonalità da provare a seconda del mood, del look che si vuole indossare o delle ultime tendenze su Instagram.