CHANEL CRUISE 2020/21, LA SFILATA DIGITAL

3 mins read
Start

Ieri 8 giugno si è tenuta  la prima sfilata di Chanel Cruise in versione digitale. Non ci troviamo a Capri, come inizialmente era stato annunciato, ma causa dell’emergenza COVID-19, la sfilata è stata trasmessa in streaming, e a fare da sfondo è l’atelier in 31 rue Cambon, a Parigi.

 

L’ispirazione è palpabile fin dal primo outfit. I capi Beachwear sono, infatti, al centro della collezione. Luminosissimi bra, tempestati da applicazioni, preziosi e complessi come un mosaico, spuntano sotto l’iconico tailleur della maison, declinato in un rosa intenso, o illuminano un’impalpabile completo see-through con cappa e pantaloni ampi. Ma lo Swimwear esplora anche il minimalismo attraverso capi basici di colore nero. I pantaloni sono a zampa e a vita alta, in contrapposizione ai top cortissimi. Le gonne sono mini, o midi e asimmetriche. Il colore bianco viene declinato in diverse sfumature su capi freschi ed estivi che su caldi tailleur. Il mood marinière ci porta indietro fino ai tempi di Coco Chanel. La freschezza dell’estate si palesa in leggeri abiti fluttuanti con ruches plissettate, in luminosi capi lurex, top minuscoli e aderenti o fluttuanti da abbinare nel primo caso a bianchi tailleur, nel secondo a pantaloni di denim dalla silhouette Seventies style. Il denim viene decorato con inserti di tweed che fanno pendant con la giacca. I tailleur pantaloni prendono ispirazione dal mondo uomo, ma vengono declinati in nuance fluo. Tra i must-have, cardigan e casacche lunghe abbinate a micro shorts. La cintura si indossa sulla pelle, come un gioiello.

 

Gli accessori: Non poteva mancare il Vanity Case in rattan, pelle di vitello e metallo argentato, le borse hobo in tessuto e le maxi tracolle in spugna. Queste ultime si indossano a contrasto con bag minuscole da appendere al collo come una collana o da portare in vita come una cintura. Centrali anche le borse secchiello, piccole o grandi, e le bowling bag. Le borse di Virginie Viard sono diventate in pochissimo tempo le più desiderate sul mercato.
Le scarpe: Si va dai sandali flat con mini platform in paglia e pelle, alle ballerine oro bon ton, fino ai preziosi sandali gold con fiori décor.

Previous Story

DA DOLCE & GABBANA UNA SFILATA CON PUBBLICO

Next Story

GHALI IN VALENTINO SU ANIMAL CROSSING

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi