Un centro costruito dalle donne per le donne

4 mins read
Start

Roma 31 ottobre. Ci troviamo a Roma,presso il Policlinico Agostino Gemelli per partecipare all’inaugurazione del nuovo “Centro per i Trattamenti Integrati in Oncologia” aperto grazie alle donazioni raccolte dell’ Associazione Komen Italia.

Tantissimi ospiti importanti hanno presenziato al convegno tra i quali la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, la Sottosegretaria ai Beni Culturali Lorenza Bonaccorsi, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e la Sindaca di Roma Virginia Raggi. A fare gli onori di casa il Professor Giovanni Raimondi, Presidente  della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli, il Prof.Marco Elefanti, Direttore Generale della Fondazione Agostino Gemelli , il Prof. Giovanni Scambia,Direttore Scientifico della Fondazione,  il Prof. Riccardo Masetti Presidente di Komen Italia e Direttore Centro Integrato di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, il Prof. Michele Dall’Ongaro, Presidente della Fondazione Santa Cecilia e Alfonsina Russo.

In prima fila  Maria Fermanelli, Maria Grazia Cucinotta, Rosanna Banfi, Chiara Salvo, Matilde DErrico, ABAR e  Maria Vittoria Cusumano, recentemente nominata Ambasciatrice e testimonial dell’ Associazione con l’intento di  seguire le principale iniziative e raccontarne  i progetti attraverso i canali social e media e sensibilizzare le donne under 30, in materia di prevenzione. 

Nella giornata di oggi è stata ribadita chiaramente l’importanza di effettuare screening diagnostici e l’assunzione di  sane abitudini di vita come PRIMA ARMA di difesa nei confronti di una patologia che ogni anno in Italia registra oltre 53.000 nuovi casi; le statistiche indicano chiaramente che patologie tumorali diagnosticate in fase precoce ed inferiori al centimetro hanno oggi oltre il 90% di possibilità di guarigione. L’obiettivo rimane pertanto quello di far si che i canali social, oggi mezzo di comunicazione per elezione tra i giovanissimi, diventino un fondamentale strumento per poter rendere accessibili informazioni mediche, in tema di prevenzione, grazie all’utilizzo di un linguaggio chiaro, diretto e facilmente comprensibile.

“La Komen Italia, con il suo team di volontari ed esperti mette finalmente la donna e non la malattia il centro dell’ esistenza. Quello che più mi ha colpito in relazione a questo centro è il grande senso di accoglienza che si respira. Una casa costruita con le donne per le donne, in modo che qui possono sempre trovare risposte alle loro paure e ai loro dubbi. Un aiuto valido e concreto alle tante pazienti che si trovano ad affrontare un periodo cosi complesso e difficile. Sono inoltre onorata di essere stata chiamata all’interno di un progetto di ampio respiro, volto a coinvolgere giovani e giovanissime anche all’interno delle scuole , al fine di sensibilizzarle in materia di prevenzione e affinché le ragazze, a loro volta, si rendano portavoci di questo messaggio tra le mura domestiche e la propria cerchia di amicizie” ha dichiarato l’ambasciatrice e testimonial Maria Vittoria Cusumano.

Previous Story

L’essenziale secondo Louis Vuitton

Next Story

PER CHANEL È GIÀ NATALE

Latest from News

GLI NFT DI STRANGER THINGS

Netflix ha collaborato con Candy Digital per produrre una serie di oggetti da collezione NFT di Stranger Things. La prima raccolta