LA NUOVA DONNA CHANEL È PUNK

2 mins read
Start

Preziosa, romantica, sofisticata dai tratti Punk. La nuova collezione Autunno Inverno 2020 2021 di Chanel Haute Couture è stata svelata ieri 7 luglio in modalità digitale. Ed è l’attento occhio del fotografo Mikael Jansson a raccontarcela, attraverso 30 scatti che mettono in evidenza la magnificenza dei capi, impreziositi dalla linea Chanel High Jewelry. A ispirare il direttore creativo Virginie Viard questa volta è ‘la nobile autorità delle eroine’ nei dipinti del XIX secolo insieme al mondo di Karl Lagerfeld. Un punto di partenza che ha alla base un desiderio di opulenza e raffinatezza, come rivela la stessa fashion designer.Ho pensato a una principessa punk. A una ragazza che esce all’alba da un locale parigino entrato nel mito come il Palace. Indossa un abito di taffetas e ha i capelli cotonati, si orna di piume e di molti bijoux. Questa collezione si ispira molto sia a Karl Lagerfeld che a Gabrielle Chanel. Karl andava al Palace, e lì accompagnava le sue amiche molto sofisticate. Ed eccentriche”, conclude Viriginie.

 

Insomma una svolta punk dopo l’ultima collezione semplice e austera ispirata alla vita adolescenziale di Coco nell’abazia di Aubazine dove tutte le ragazze vestivano con la divisa delle orfanelle. Adesso per il prossimo inverno di alta moda Chanel trionfa l’opulenza e lo scintillio. Alla collezione hanno lavorato tutti gli atelier Chanel compresi quelli dei Métiers d’art di Lesage e Montex, come Lemarié e Goossens, con tweed preziosi ricamati di paillettes, gonne corte e giacche col collo a corolla, molto romantiche.

Previous Story

TEMPI SEMPRE PIÚ DIFFICILI PER TIKTOK

Next Story

VALENTINO, LA COLLEZIONE RESORT 2021

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi