IL MAKE UP ASSUME UNA LINEA GENDERLESS

2 mins read
Start

Ultimamente sempre più uomini pensano alla propria cura body, face e hands. Fondotinta, correttore, eyeliner: in aumento il numero di coloro che si truccano come vera e propria forma di self confidence e allo scopo di rivelare la loro personalità. Mostrare la propria bellezza non mette in discussione la mascolinità e lo storytelling che ruota intorno al mondo della cosmesi ha sempre più a che vedere con concetti di fiducia, autorealizzazione, inclusione. Per alcuni è una forma d’arte, vedi i cantanti Achille Lauro e Harry Styles, o gli attori  Ezra Miller e Billy Porter.


La morning routine si è evoluta e, insieme a shampoo e dopo barba, sono stati aggiunti contorno occhi ma anche basi uniformanti che cancellano le imperfezioni. La condivisione è alla base della nuova collezione make-up di Wycon Cosmetics.
Genderless, pensata per lui e per lei. Una linea che annulla il concetto di maschile e femminile. Nuance calde e formule arricchite di agenti idratanti, a prodotti capaci di donare un finish fresco e luminoso e di far risaltare il fascino e la personalità individuale. La linea Wycon Cosmetics comprende un primer ad azione rigenerante dalla formula extra-leggera, fondotinta dalla texture fluida e uniformante, correttori dal finish mat, blush dalla formulazione ultra-liquida per un effetto naturale e polveri illuminanti per una pelle ad effetto sunkissed. Per gli occhi ci sono ombretti liquidi, eyeliner ad alta precisione, brow pen e un mascara volumizzante; mentre lip pencil e rossetti per le labbra includono tutta la gamma cromatica dai naturali ai rossi accesi.