Balenciaga e il divano devoto all’ ambiente

Oggi giorno il tema eco e soprattutto quello di salvaguardare il nostro pianeta è molto ricorrente e tantissimi brand ormai da tempo hanno preso l’ iniziativa di aderirne. Dall’ eliminazione della pelliccia da parte di molte case di moda (leggi l’ articolo qui) fino ad utilizzare materiali riciclati come ha fatto Diesel in collaborazione con Coca Cola qualche mese fa (leggi l’ articolo qui). E ora l’ ultima news arriva dalla casa di moda francese Balenciaga che ha deciso di lanciare un divano ambientalista in cui tutto è riciclato, estero ed interno, elogiando allo stesso tempo la poltrona-stracci Rag Chair degli anni Novanta dei Droog Design.

La Rag Chair dei Droog Design

Realizzato in collaborazione con Harry Nuriev, artista, architetto e designer di origine russa ma che opera a New York, il Balenciaga Sofa è un involucro trasparente in vinile – recuperato a sua volta dai materiali residuali delle opere di Nuriev – imbottito con vestiti dismessi, fondi di magazzino e scarti di fabbrica provenienti dalla maison, pressati, che formano una tavolozza variegata da cui emergono solo zip, bottoni e cuciture in evidenza.

Particolare del Balenciaga Sofa

La scelta di lavorare sul divano è data dall’ essere un pezzo classico d’arredamento e il principale della maggior parte delle case, che in questo caso ha anche come scopo quello di focalizzarsi su un messaggio molto importante, l’ ambiente. 
Il Balenciaga Sofa è stato realizzato in occasione del Design Miami 2019 che si svolgerà dal 4 all’ 8 dicembre al Beach Convention Center di Miami.