VERSACE PRESENTA VISION OF FUTURE

2 mins read
Start

Versace presenta Vision For The Future, un racconto delle nuove collezioni Versace Jeans Couture attraverso le visioni di una nuova generazione di creativi internazionali. Il progetto nasce per la voglia di rispondere con ottimismo alla pandemia e dimostrare come questo periodo abbia influenzato la creatività stimolandola a percorrere nuove strade alla ricerca di un messaggio d’amore e solidarietà globale.
Versace Jeans Couture ha chiesto a una serie di artisti multimediali, di diversa provenienza e formazione, di interpretare le collezioni del brand esplorando la loro personale visione per il futuro. Il primo artista è il regista e fotografo francese Jason Yan Francis, che grazie alla tecnica del collage digitale ha creato una serie di immagini dal forte impatto visivo capaci di comunicare il concetto di unità e connessione, anche tra due soggetti a distanza.
«Con questa serie di collages multimediali ho voluto illustrare come le generazioni più giovani sono unite dalla creatività. Nonostante siano estranei l’uno all’altra, ho voluto che si incontrassero virtualmente attraverso il mio collage.», spiega Francis raccontando delle passioni comuni ai due protagonisti del suo progetto: Lilian e Hannah. «Entrambi sono appassionati di diverse forme d’arte: dal cucito, al disegno, alla danza fino al make-up e alla scrittura. […] Ho collaborato con loro in ciascuna delle loro case, costruendo set fai-da-te e mostrando che qualsiasi cosa è possibile con la creatività e l’ottimismo

 

La nuova collezione Versace Jeans Couture è disponibile online su versace.com insieme ai progetti di Vision For The Future. La serie includerà inoltre le visioni personali del regista e fotografo di Montreal, Alex Black, e del giovanissimo regista di Francoforte, Paul Herrmann.

Previous Story

I TRE GIORNI DI HAUTE COUTURE

Next Story

IL REALITY DI SARAH JESSICA PARKER PER I SINGLE

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi