/

JESUS SHOES. Camminare sull’acqua santa.

mschf06

Perché non camminare sull’acqua santa con le Air Max ’97 INRI (Iesus Nazaraes Rex Iudaeorum) o anche chiamate “Jesus Shoes” prodotte da MSCHF?
Sì, avete capito bene, il brand americano MSCHF ha personalizzato una Nike Air Max ’97 ispirata dal miracolo di Gesù raccontato nel vangelo di Matteo, passo 14:25.
MSCHFAIRMAX97
La suola, infatti, è stata riempita con 60 cc di acqua originaria del fiume Giordano e poi benedetta, il che, tecnicamente, significherebbe camminare sulle acque. I riferimenti biblici continuano con un crocifisso in acciaio incastonato nei lacci delle scarpe e con le solette rosse che strizzano l’occhio al Vaticano, noto per le tradizionali scarpe dello stesso colore. Se annusaste le scarpe sentireste che profumano d’incenso, odore che proviene dalle stesse solette, altro omaggio alla chiesa cattolica.

A completare questo “divino” paio di scarpe è la scatola che le contiene che, oltre a raffigurare l’angelo dell’opera “Melencolia I” di Albrecht Durer del 1514, è chiusa dal sigillo papale.

Le scarpe sono uscite l’8 ottobre e sono andate sold out in un minuto! In caso qualcuno di voi volesse sentirsi un Dio, può acquistarle su Stockx alla modica cifra di $2,499.