ALCUNE CURIOSITA’ SULLA BIRKIN DI HERMES

4 mins read
Start

Amata, oggetto di culto e da collezione la Birkin Hermes è da sempre il must have circondato da un alone di irraggiungibilità.

  • La Birkin nasce da una circostanza totalmente fortuita. Forse non tutti sanno che la storia della Birkin nasce nel 1981, quando, durante un volo aereo, l’attrice e cantante Jane Birkin si trovò per caso seduta accanto al CEO di Hermès, Jean-Louis Dumas. A causa di un brusco vuoto d’aria all’attrice cadde tutto quello che aveva in borsa. il CEO si precipitò ad aiutarla, affermando che le sarebbe servita una borsa con tasche, in cui riporre il contenuto sarebbe stato più sicuro. La risposta dell’attrice non si fece attendere, ‘Quando ne produrrete una così, sarò la prima a comprarla’.
  • Lo schizzo originale del disegno venne realizzato su un sacchetto per il mal d’aria. Su quello stesso volo, Jean-Louis Dumas fu talmente ispirato dalla storia di Jane Birkin che chiese a Jane di descrivergli la borsa che le serviva. Jane gli disse che voleva una borsa più grande della Kelly, ma più piccola della valigia di Serge. Per rendere l’idea dei suoi pensieri in modo che Jean-Louis capisse i suoi desideri, voleva fare uno schizzo ma mancavano le materie prime sul volo, così disegnò il primo schizzo di una Birkin su un sacchetto per il mal d’aria fornito sull’aereo. Dopo aver visto questo schizzo, Jean-Louis Dumas decise che avrebbe realizzato la Birkin Bag.
  • È disponibile in 20 sfumature di blu. Accanto a tutti gli eleganti colori delle borse Birkin che ci vengono in mente quando ne sentiamo il nome, queste borse sono realizzate anche in tanti altri colori vivaci e accesi. Per esempio in tutto il mondo ci sono oltre 20 tonalità considerando solo il blu per le Birkin.
  • Per la realizzazione di ogni borsa Birkin ci vogliono 2 giorni. E’ un solo artigiano a dedicarsi alla realizzazione della singola Birkin Bag ed impiega oltre 48 ore di lavoro per rifinire l’iconica borsa.
  • Ogni artigiano Hermès possiede un kit di strumenti personale. Ogni singolo artigiano Hermès possiede un suo personale kit di strumenti che utilizza ogni giorno. Gli artigiani hanno anche diritto a tenerlo anche dopo la pensione.
  • La Birkin più costosa di sempre è stata venduta all’asta per 221.844 $. La Birkin di cui parliamo è una “fuchsia porosus crocodile” in rosa shocking, con elementi in oro 18 kt e diamanti, venduta all’asta nel 2015 per 221.844 dollari
  • Hèrmes versa a Birkin i diritti Jane Birkin riceve un assegno ogni anno da Hermès per i diritti di utilizzo del suo nome. Si dice che sia attorno alle 30.000 £, cifra che Birkin dona ad un’associazione di beneficenza di sua scelta.
  • A differenza di molte celebrità e persone che amano le Birkin, Jane Birkin utilizza solo una borsa Birkin alla volta. La usa finché non la consuma completamente e poi la vende in un’asta di beneficenza. Invece si dice che Victoria Beckham ne possieda più di 100.

Tra i collezionisti di Hermes, anche Cardi B

Previous Story

The Nines

morta la regina Elisabetta
Next Story

E' morta la Regina Elisabetta

Latest from Fashion