ALBERTA FERRETTI RIPORTA LA RESORT 2021 NELLA SUA AMATA TERRA

2 mins read
Start

Il Resort 2021 per Alberta Ferretti è un ritorno alle origini. Dopo l’anno scorso che aveva deciso di andare in scena per la Resort 2020 a Monaco in occasione della Monte-Carlo Fashion Week, la designer ha deciso quest’ anno di portare la sfilata della maison a Rimini, omaggiandola il prossimo 22 maggio. Ma la collezione Alberta Ferretti Resort 2021 è una scelta non casuale. 
Questa è la sua terra, le sue origini dal 1950 quando nasce a Cattolica, un piccolo comunica in provincia di Rimini, Emilia Romagna. Un luogo speciale che ha dato vita a grandi personaggi. Basti pensare che un secolo fa, nel 1920, qui nasceva anche il regista italiano conosciuto a livello internazionale, Federico Fellini. Infatti il défilé della designer avrà proprio lui come ispirazione, il leggendario re del cinema. Non sappiamo di preciso il tema dello show, potrebbe essere La Dolce Vita, come La città delle donne o un’ altro ancora, ma di sicuro si tratterà di una dedica speciale nei confronti di chi è riuscito con le sue opere a rappresentare il nostro paese e a rendere nota la cultura italiana nel mondo. 


Sono felice di presentare la mia collezione Alberta Ferretti Resort 2021 dove sono nata e dove è iniziata la mia carriera. Vivo ancora in Romagna, un posto dove posso connettermi profondamente con me stessa” ha dichiarato la designer. 
Ma quest’ anno la designer italiana non è l’unica ad avere nostalgia della propria terra e a scegliere l’ Italia per il proprio show. Qualche ora precedente, Dior aveva annunciato un ritorno sempre per la Resort 2021 a Lecce, città di origini della designer Maria Grazia Chiuri, prevista il prossimo 9 Maggio, mentre Chanel ha scelto Capri per presentare il 7 Maggio la sua sfilata Crociera. 

Previous Story

BEAUTY HAUTE COUTURE. I LOOK DA COPIARE.

Next Story

LOUIS VUITTON X NBA. Victory Travels in Louis Vuitton.

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi