QUALI SONO I COLORI PANTONE DEL 2021 ?

2 mins read
Start

L’annuncio “colore dell’anno di Pantone” è molto preziosa per i merchandiser e i creativi che progettano le loro collezioni per l’anno a venire. Ma talvolta, possono rivelare anche barometri stranamente preveggenti dell’umore globale. Prendi la scelta del 2020, un blu rilassante che ha presentato un comfort affidabile contro il caos tumultuoso dell’anno successivo. E se ora l’ultima scelta può suscitare qualche perplessità, il Pantone Color Institute , ha scelto come colori dell’anno 2021, il 17-5104 TCX “Ultimate Grey” e il 13-0647 TCX “Illuminating”.

 

Questa è anche la seconda volta che Pantone ha scelto due colori per rappresentare un solo anno (Rose Quartz e Serenity nel 2016) ma questa mossa è diversa da qualsiasi scelta precedente. “È una combinazione che parla della resilienza, dell’ottimismo, della speranza e della positività di cui abbiamo bisogno“, ha detto Laurie Pressman, vicepresidente del Pantone Color Institute, in una video conferenza con la CNN. “Due colori estremamente indipendenti ma che si uniscono per esprimere un messaggio di forza e speranza“.

“Ultimate Grey”: un colore che esprime “sentimenti di compostezza, fermezza e resilienza“, afferma Pressman. Secondo il team di Pantone, è una tonalità neutra che non suscita sentimenti di malumore o infelicità, spesso riflessi dal grigio.

“Illuminare”è un’ombra brillante e allegra. Esprime il desiderio del mondo di un nuovo anno ottimista e pieno di speranza.

Durante quest’anno il Pantone Color Institute ha dato vita anche a due colori molto significativi. Il primo è stato rilasciato ad agosto, si chiama “ULTRA BLACK” ed è stato creato in collaborazione con il rapper NAS. Il secondo invece è stato presentato a ottobre, si chiama “PERIOD” e rappresenta il coloro rosso delle mestruazioni.

Previous Story

GOOGLE TRENDS: COSA ABBIAMO CERCATO NEL 2020?

Next Story

LE FOTO UFFICIALI DELLA CAPSULE DRAKE X NIKE

Latest from Fashion

GUCCI REGALA STELLE

Stasera, in occasione del fenomeno astronomico detto Superluna di Sangue, ossia un’eclissi